Vota questo articolo
(0 Voti)

Il marchio DOP è molto importante per la tutela di numerosi prodotti italiani nati in specifici territori e che di quella zona hanno assunto caratteristiche tipiche.

Fatti con amore e metodi tradizionali, rappresentati da una lunga storia e da genuinità, i prodotti agroalimentari di un territorio meritano la tutela di consorzi competenti, che li mettano sul mercato sottolineando la loro origine, la loro particolarità e la loro preziosità, contro quelle lavorazioni industriali più economiche e meno rappresentative della tradizione agroalimentare più antica.

Il marchio DOP, stabilito dall'Unione Europea, rappresenta la Denominazione di Origine Protetta di una serie di alimenti e lavorazioni che si sono sviluppate in un dato territorio, che ne hanno assunto le caratteristiche ambientali e naturali e che possono aver avuto una lavorazione tradizionale, artigianale o manuale. Per questa serie di fattori, il prodotto rappresenta qualcosa di unico, da tutelare e da riconoscere in tutto il mondo.

Il marchio DOP prevede dei controlli molto severi e dei criteri di qualità altissimi, ma in compenso garantisce la sopravvivenza di quel dato alimento e l'arrivo sulle tavole dei consumatori di qualcosa di sano e genuino.

Il produttore può presentare domanda di registrazione al marchio DOP e da quel momento è lo Stato stesso a prendere in carico la richiesta e a esaminare in modo preciso il prodotto da tutelare, tramite controlli serrati e severi.

Sebbene siano noti i prodotti italiani registrati sotto questo importante marchio, l'Italia è solo uno degli stati membri dell'Unione Europea ad avere certificazioni DOP.

Nella lista degli alimenti certificati DOP possiamo trovare moltissimi prodotti, di natura diversa. Un ruolo molto importante lo hanno i vini, nati da vigneti situati in territori specifici. Ma si trovano anche frutti e verdure, nonché formaggi e spezie. Ricordiamo per esempio il formaggio Asiago, il Bitto, il Chianti, il Castelmagno, il Fontina, il Grana Padano, la famosissima Mozzarella di Bufala Campana, il Salame Piacentino, la Soppressa Vicentina e moltissimi altri piccoli capolavori del territorio, ormai noti in tutto il mondo per la loro bontà e, purtroppo, colpiti spesso da frodi e falsificazioni che vanno a danneggiare il piccolo e medio produttore.

Per questo motivo il marchio DOP sottopone gli alimenti certificati a molti controlli, per poter stabilire che quel particolare elemento è originale, nato in territori particolari e lavorato con tecniche antiche, tradizionali o addirittura manuali. Ogni marchio di certificazione è importante per il riconoscimento dei prodotti e per la loro protezione contro i tentativi di imitazione.

Intavoliamo

Amiamo l’Italia perché è “Un Paese meravigliosoricco di tradizioni culinarieIntavoliamo vi offre la possibilità di riscoprire i sapori tipici della nostra terra, con le ricette della nonna, i piatti tipici tradizionali, i sapori che rendono unica la cucina tipica mediterranea.

Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.