Sardella salata di Crotone

Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione: Calabria
Tipologia di prodotto: Preparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi

Descrizione

La "sardella salata di Crotone", conosciuta anche con il nome di "caviale calabrese" o "caviale dei poveri", è un prodotto tipico calabrese ed in particolare della provincia di Crotone.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la sardella salata di Crotone nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Ingredienti

Gli ingredienti per la creazione della sardella salata di Crotone sono:

  • pesce azzurro fresco;
  • peperoni totepo;
  • sale;
  • fiori di finocchio selvatico;
  • olio extravergine di oliva.

La salsa

La sardella salata di Crotone è una salsa piccante non molto conosciuta nel mondo, ma davvero molto gustosa.

La "salsa" è composta di base da:

  • pesce azzurro freschissimo.

Questo pesce viene pescato quando è ancora molto piccolo e con la lisca tenerissima.

Stiamo parlando dei cosiddetti bianchetti o meglio conosciuti in Calabria come "nunnata".

Abbinamenti

Altro ingrediente fondamentale per preparare la salsa sono:

  • i peperoni totepo.

Questi peperoni sono caratterizzati da:

  • una forma tondeggiante;
  • da un gusto più o meno piccante.

L'essiccazione

I peperoni, però, vanno:

  • prima fatti "essiccare al sole";
  • poi ripassati al forno;
  • ed infine spezzettati.

Dopo aver mescolato insieme il pesce ed i peperoni essiccati, vanno aggiunti:

  • sale;
  • fiori di finocchio selvatico.

Il composto viene conservato all'interno di barili e messo a macerare, fino a diventare così una crema a cui andrà aggiunto:

  • dell'olio extra vergine di oliva.

La sardella salata di Crotone viene utilizzata in cucina solitamente per:

  • condire primi piatti;
  • spalmata sul pane o crostini caldi.

Curiosità

Bisogna ricordare, inoltre, che esiste anche un'altra versione della sardella salata di Crotone, molto ricercata, chiamata "rosamarina", che è fatta con il pescato di triglie.

Le triglie appena pescate hanno un colore rosato, il che rende più particolare la salsa e gli conferiscono un sapore leggermente più dolciastro.

Altro in questa categoria: « Stocafisso Rosamarina »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto