Pizza a "scannatur" di Carbone

Vota questo articolo
(1 Vota)
Regione: Basilicata
Tipologia di prodotto: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

La "pizza a "scannatur" di Carbone" è un prodotto tipico della Basilicata a base di farina, strutto e pezzi di salsiccia di maiale.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la pizza a "scannatur" di Carbone nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Basilicata (PAT).

Origini

Nella regione della Basilicata molti piatti realizzati con pasta fresca hanno origini antiche e vengono chiamati "piatti dei poveri", classificati così per gli ingredienti semplici che si utilizzano per realizzarli.

Un piatto tipico che rappresenta al meglio la tradizione del passato è la "pizza a "scannatur" di Carbone", caratterizzata da:

  • un tipo particolare di farina, la "carosella";
  • e da un tipo di essenza, il "seme del coriandolo" del carbone.

La sua origine risale al 1534 quando dei profughi provenienti dalla città di Corone insediarono il paese di San Costantino.

La pizza a "scannatur" di Carbone viene di solito consumata nei giorni di festa.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della pizza a "scannatur" di Carbone sono:

  • farina carosella;
  • strutto;
  • sale;
  • acqua;
  • pezzi di carne di maiale;
  • semi di coriandolo di Carbone;
  • peperone macinato.

Preparazione

Per la preparazione della torta rustica inizia con il preparare l'impasto.

In una spianatoia metti:

  • la farina carosella;
  • aggiungi lo strutto;
  • il sale;
  • acqua calda.

Lavora l'impasto aggiungendo l'acqua un po' per volta fino a quando non lo sentirai compatto e omogeneo.

Lascia riposare per circa un'ora.

Trascorso il tempo di riposo, prendi l'impasto e procedi così:

  • aggiungi i semi di coriandolo e con un mattarello, assottiglialo, dandogli una forma circolare;

La pasta è pronta per essere condita con il peperone macinato ed i pezzi di carne di maiale avanzati dalla lavorazione.

Cottura

Accendi il forno a 180°, metti la pizza, falla cuocere per circa 20 minuti e poi servila ben calda!

Altro in questa categoria: « Fagiolo di San Gaudioso Ricotta salata »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto