Carciofo spinoso sardo

Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione: Sardegna
Tipologia di prodotto: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Descrizione

Alla scoperta del "carciofo spinoso", se sei appassionata della cucina sarda e vuoi scoprirne le peculiarità, allora non potrai fare a meno di assaggiare il carciofo spinoso.

Proprietà salutari

Coltivato in Sardegna fin dai tempi dei Fenici, questo prodotto rappresenta al giorno d'oggi uno degli ingredienti principali di molte ricette sarde, anche grazie alla sua grande "versatilità" e ad una grande varietà di metodi di preparazione.

Il carciofo spinoso è conosciuto anche per:

  • essere un prodotto estremamente sano, grazie al basso contenuto di sodio e alla presenza di polifenoli.

Contiene inoltre anche molti  altri elementi nutritivi di grande importanza per il nostro organismo,come ad esempio:

  • il ferro.

La forma del suo "capolino", inoltre, lo mette al riparo dall'attacco di sostanze nocive esterne, rendendolo oltremodo sano.

Degustazione

Per preparare piatti a base di carciofo spinoso, devi sapere che, questo prodotto viene cucinato in moltissimi metodi.

Tuttavia, grazie alla "tenerezza" della sua polpa e al suo sapore dolciastro, questo prodotto può essere consumato anche allo stato "crudo".

In cucina

Tradizionalmente il carciofo spinoso viene "cotto in umido", utilizzando;

  • dell'olio extravergine di oliva;
  • prezzemolo;
  • aglio;
  • timo.

Tuttavia, potrai utilizzare il carciofo spinoso per impreziosire moltissime pietanze, fra cui:

  • piatti a base di carne (soprattutto carne di pecora oppure di capra), zuppe di verdure o minestre di riso.
Altro in questa categoria: « Musciame di tonno Pane 'e lottura »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto