Pani e saba

Vota questo articolo
(1 Vota)
Regione: Sardegna
Tipologia di prodotto: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

Il pane di sapa è un antico dolce appartenente alla tradizione culinaria sarda e consumato in occasione della festa di ognissanti, ovvero durante il periodo della vendemmia che dava origine al mosto, un elemento di grande importanza nella preparazione di questa pietanza: il nome del dolce, infatti, deriva proprio dalla presenza della sapa, ossia il mosto di vino cotto, mentre gli altri ingredienti variano a seconda dei gusti delle persone o della località di preparazione.

Preparazione

Ingredienti

Se desideri preparare il pan di sapa e far provare un dolce nuovo ai tuoi bambini, ti occorreranno i seguenti ingredienti:

  • 300 grammi di farina;

  • 3/4 bicchiere di sapa;

  • 90 grammi di noci;

  • 90 grammi di uvetta;

  • 70 grammi di pinoli misti a mandorle;

  • lievito di birra;

  • cannella;

  • sale in quantità sufficiente per l'impasto.

Lavorazione

  • Una volta che disponi di questi ingredienti, potrai iniziare ad impastare: il metodo di impasto non presenta molte differenze rispetto a quello della preparazione del pane, tranne per il fatto che il mosto di vino cotto deve essere aggiunto alla farina ed al lievito di birra sciolto in acqua;

  • una volta impastati questi ingredienti, aggiungi l'uva passa (preventivamente lavata sotto acqua fredda) i pinoli, e la cannella;

  • completato l'impasto, dovrai lasciarlo lievitare per circa due ore, dopodiché potrai cucinarlo in forno per un'ora a 200°C;

  • una volta sfornato il dolce, potrai spalmarlo con altra sapa e decorarlo con le mandorle, per una pietanza davvero favolosa.

Altro in questa categoria: « Pane con gerda Li chiusoni »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto