Marzapane

Vota questo articolo
(1 Vota)
REGIONE: Puglia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Dolci

Descrizione

Il "marzapane" è una pasta dolce, con cui poter preparare dolcetti, biscotti e pasticcini, anche ad uso decorativo.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito il marzapane nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Puglia (PAT).

Caratteristiche

Il marzapane è:

  • una pasta di mandorle;
  • che si può manipolare per creare forme, anche decorative, per abbellire torte e dolci in generale.

Inoltre, con il marzapane, si possono realizzare dei biscotti.

La versatilità del marzapane l'ha reso famoso per le creazioni artistiche realizzate con questa pasta dolce.

La tradizione ricorda la tipica "casetta natalizia", realizzata interamente col marzapane, da consumare la sera della Vigilia.

Tradizioni

In Puglia il marzapane viene utilizzato per la realizzazione di alcuni dolci tipici, che hanno anche una valenza "simbolica".

Ad esempio, a Pasqua si realizza l'agnello in marzapane, mentre a Natale, nel Salento, c'è l'usanza di forgiare con questa dolcissima pasta di mandorle un pesce.

Prestigio

Il marzapane è considerata una delizia italiana ed è molto apprezzato anche all'estero.

Soprattutto in Germania, è un dolce che viene richiesto e consumato, e che spopola nelle vetrine delle pasticcerie.

È un prodotto molto amato dai bambini, perché colorato e forgiato, dà vita a molte:

  • figure;
  • statuine;
  • biscottini;

dalle forme divertenti e dai colori sgargianti, che invitano all'assaggio.

Col marzapane, i grandi pasticceri e gli esperti di cake design, realizzano vere e proprie opere d'arte!

Ingredienti

Ingredienti per preparare il marzapane sono:

  • 100 gr di farina di mandorle;
  • 100 gr di zucchero bianco fine;
  • 1 albume;
  • 1 fialetta di aroma di mandorla.

Lavorazione

Si lavorano, con una frusta a mano:

  • la farina;
  • lo zucchero;
  • il bianco dell'uovo;
  • aggiungendo anche la fiala di aroma di mandorla.

Si prosegue lavorando l'impasto con le mani, fino a formare una palla soda, liscia e lavorabile.

A questo punto si creano i "biscotti" o le "decorazioni", con l' aiuto di strumenti da "cake designer" o "affidandosi alla fantasia".

Degustazione

Il marzapane va conservato in frigo e consumato entro 3-4 giorni.

Se lo si desidera lo si può colorare, utilizzando i coloranti alimentari.

Altro in questa categoria: « Alici marinate Pizza di grano d'india »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto