Pasta reale di Erice

Vota questo articolo
(3 Voti)
REGIONE: Puglia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Pasta fresca

Descrizione

La "pasta reale di Erice" non è altro che la classica "pasta di mandorle siciliana", impiegata per creare tutti quei dolcetti colorati in "marzapane".

Certificazione

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la pasta reale di Erice nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Puglia (PAT).

Origini

È diffusa in tutta la Sicilia, ma quella di migliore qualità viene realizzata ad Erice, piccolo borgo in provincia di Trapani.

Di solito viene preparata il 2 Novembre o in occasione della Festa di Ognissanti.

La tradizione racconta che questa pasta è di origine Araba e sembra che sia stata inventata da alcuni Saraceni che la ottennero mescolando per caso farina di mandorle e zucchero.

Era chiamata ‘marzaban’, in riferimento alla scatola di legno nella quale la riponevano e durante la Dominazione Araba fece la sua comparsa anche in Sicilia.

La pasta reale di Erice entrò nei "conventi", dove le monache di clausura la trasformavano in deliziosi dolcetti per gli abitanti del paese.

La stessa ricetta divenne quasi un "segreto", così come i vari trucchi e suggerimenti per una preparazione ottimale.

Ad Erice la produzione è ancora molto importante, in quanto è indispensabile per i cosiddetti "frutti di Martorana".

Ingredienti

Per la pasta reale di Erice sono necessari pochi ingredienti:

  • 250 g di acqua;
  • 1 kg di zucchero;
  • 1 kg di farina di mandorle;
  • mezza bustina di vaniglia in polvere.

Preparazione

La preparazione richiede pochi semplici passaggi:

  • mettere zucchero ed acqua in un pentolino;
  • lasciar cuocere a fiamma bassa fino a che lo zucchero non inizia a filare;
  • aggiungere la vaniglia e la farina di mandorle;
  • mescolare il composto finché con si stacca dal fondo del tegame;
  • trasferire il composto su un piano di lavoro;
  • farlo raffreddare e modellare a piacimento per ottenere i dolci che si preferisce.

In cucina

La pasta reale di Erice ha molteplici utilizzi in cucina, alcuni di questi ve li riportiamo qui di seguito.

Quindi la possiamo utilizzare per:

  • fare la granita di pasta di mandorle;
  • creare svariate sculture dolciarie come l'agnello o il pesce;
  • produrre biscotti o semplici dolcetti;
  • decorare torte;
  • come ingrediente per la "cassata".

 

 

Altro in questa categoria: « Miele delle Madonie Sfincione »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto